La moda maschile protagonista a Pitti Uomo 86

Comments (1) PITTI UOMO, Tendenze

pitti-uomo-86

Oltre un migliaio di marchi di moda maschile saranno i protagonisti della prossima edizione di Pitti Immagine Uomo 86.

Il più importante appuntamento fieristico dedicato alla moda maschile e alle principali tendenze del lifestyle contemporaneo, sarà inaugurato il 17 per proseguire fino al 20 giugno, punto di incontro tra business e creatività tra novità, proposte di domani e progetti speciali. I marchi presenti saranno 1030, oltre alle 70 collezioni donna di Pitti W, vere e proprie eccellenze pronte a mostrare in anteprima tutte le novità di un settore sempre più improntato sull’internazionalità, con il 40% delle aziende straniere.

pitti-moda-maschile

Tema portante di Pitti Uomo 86 sarà Ping Pitti Pong, iniziativa per parlare di sport, ed in particolare di ping pong come espressione di lifestyle; uno sport in grado di unire concentrazione mentale, movimento fisico, velocità e destrezza allo stile. Con un progetto innovativo curato da Oliviero Baldini ed iniziative legate al tema-guida, Pitti 86 prevede anche uno speciale evento in collaborazione con La Gazzetta dello Sport, Pitti-Gazzetta Open 2014,ed il coinvolgimento di buyer, espositori, noti blogger e influencer del mondo della moda. Tante iniziative, eventi ed anteprime, sfilate e performance d’autore, installazioni live e serate musicali, mostre e proiezioni cinematografiche nella splendida cornice di Firenze, per la manifestazione internazionale di riferimento in fatto di moda maschile.

ponte-vecchio-pitti-firenze
pitti-uomo

Tante le novità: a cominciare dai rientri dei prestigiosi brand come Custo, Brooksfield, Massimo Alba, Borsalino, Woolrich Woolen Mills ed Eleven Paris. Vari progetti speciali come quello di G-Star ‘Raw Raw for the Oceans” curato da Pharrell Williams, il nuovo progetto di Zegna, grande protagonista della moda maschile e ospite speciale dell’evento.

Tanti debutti e new entry come quello della collezione firmata da Ron Herman, tra gli altri ‘lanci’ la X North Sails Collection di Tiger Jay, frutto della collaborazione con North Sails; e l’anteprima della nuova capsule collection di Nick Wooster Lardini, pronta a sbarcare sui mercati americani ed orientali. Il gruppo di brand giapponesi della Men’s Fashion Unity presenteranno le loro collezioni all’insegna della ricerca nel classico contemporaneo. Da non perdere il progetto di Italia Independent’s, che in occasione dei 60 anni del Centro di Firenze per la Moda Italiana presenterà gli straordinari occhiali da sole della “Unique Edition for Pitti Immagine Uomo”.

Tra le iniziative particolari inoltre, la proiezione del film ‘E poi c’è Napoli’, presentato in anteprima al Cinema Teatro Odeon di Firenze, un tributo alla cultura partenopea, esempio inimitabile di stile ed eleganza maschile, e la nuova illuminazione del Ponte Vecchio, noto simbolo di Firenze.

Segui con noi le ultime novità di Pitti Uomo 86!

PI_NEWS_PINGPONG_HISTORY

Una Risposta a La moda maschile protagonista a Pitti Uomo 86

  1. Ignazio Marino ha detto:

    Wow, non pensavo potesse essere un articolo utile, invece mi sbagliavo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *