Inverno 2015, le tendenze per l’uomo

Comments (0) NOVITÀ, Tendenze

Kamiceria Shop

Pitti 87 chiude alla grande, e per l’inverno 2015 stravolge il guardaroba dell’uomo contemporaneo inventando stili inediti, mixando con audacia colori e tendenze, esagerando, quasi, nell’aggiungere dettagli creativi, note vintage, armonie fantasy o underground

Il prossimo anno la moda maschile si volge soprattutto allo stile urban creativo. Grande protagonista della manifestazione, la camicia, diventa un capo multiuso e versatile, adatto epr l’ufficio e per il tempo libero. I tessuti per le camicie da uomo riprendono il tema, già anticipato nell’estate, delle righe, dei quadri, dei motivi geometrici, dei tessuti pregiati frammisti a dettagli hi-tech. Via libera dunque alle camicie da uomo in flanella da portare con i classici denim a cinque tasche, e alle giacche di ispirazione militare o etnica, arricchite da particolari in pelle stampata, pelliccia, nylon, con un effetto finale dandy/underground.

tendenze-urban-uomo

L’uomo dell’inverno 2015 è capace di osare, sa eccedere ma sempre con classe, mescolando lusso e anticonformismo, fascino e spirito ribelle. Sa essere all’avanguardia anche nello stile, scegliendo materiali tecnologici e forme essenziali, quasi androgine: parka in microfibra e piumini reversibili, cotone impermeabile, tessuti gommati, per un look essenziale e anticonformista, giocato anche sugli inattesi accostamenti di textures. Ritorna il piacere di vestire e prendersi cura di sé, con un bel capo realizzato come si faceva una volta, con materie prime preziose e lavorate artigianalmente, tra tradizione e innovazione, eleganza e confort.

tendenze-urban

Kamiceria Shop
Un anticonformismo quasi sovversivo è presente anche nei dettagli: pantaloni arrotolati alla caviglia, calzini fantasiosi e spesso spaiati, zip asimmetriche, effetti metallici, particolari di ispirazione retrò affiancati a elementi pregiati. Il prossimo autunno-inverno 2015/16 sarà tutto un colore; giallo, arancione e rosso sono le tinte che andranno per la maggiore. Grintoso e ribelle ma elegante, pur senza cedere mai alle convenzioni, l’uomo del terzo millennio rivela anche nel look un carattere deciso, sicuro del proprio fascino, e soprattutto rivolto al futuro, all’innovazione e alla libera interpretazione delle tendenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *