Come vestirsi per un matrimonio

Commenti (6) Come mi vesto per

come-vestirsi-per-un-matrimonio

Con la sua atmosfera romantica, la primavera-estate è la stagione degli sposi, ma per gli invitati porta con sé l’interrogativo su come vestirsi per un matrimonio. Se è vero che, agli eventi mondani, le maniache dello stile siano le donne, è altrettanto vero che gli invitati di sesso maschile non passano inosservati, un motivo sufficiente a prestare attenzione alla scelta dei vestiti da uomo per un matrimonio.

Per decidere come vestirsi per un matrimonio, evitando gli eccessi, occorre tenere in considerazione alcuni elementi riguardanti la cerimonia, e affidarsi all’ispirazione per ottenere un look personalizzato e di grande effetto.

Diamo sempre uno sguardo alla stagione, anche se il tempo è poco prevedibile. I mesi caldi rendono meno formali i vestiti da uomo per un matrimonio, poiché non è necessario il cappotto, ed è possibile sostituire le scarpe stringate con un paio di mocassini eleganti. Un altro elemento importante è l’orario: un matrimonio elegante celebrato nel pomeriggio rende d’obbligo l’abito da uomo da cerimonia, anche un tight tradizionale, con una classica camicia bianca.

Spesso, gli inviti recano già qualche indicazione, e in questi casi scegliere come vestirsi per un matrimonio diventa abbastanza semplice. Quando è richiesta una certa eleganza, l’abito da uomo da cerimonia sarà grigio o blu, le calze in tinta, la camicia bianca o chiarissima, le scarpe nere o molto scure. La cravatta è obbligatoria, e per aggiungere un tocco di classe, la camicia avrà i gemelli.

Anche il contesto ha il suo peso per capire come vestirsi per un matrimonio, se la cerimonia è di livello elevato può esigerere un’eleganza di un certo impegno, talvolta persino il frac.

Naturalmente, non tutti appartengono all’alta società, e una cerimonia informale, un matrimonio civile, e quando gli sposi sono molto giovani o estrosi, può lasciare spazio alla creatività. In questi casi, se è vero che ad un matrimonio sia preferibile evitare i jeans, è comunque meglio evitare anche l’abito da uomo da cerimonia, e scegliere un look alternativo e originale, con qualche tocco di vivacità: una camicia in una tinta pastello o in un motivo rigato sottile a contrasto con giacca e pantaloni scuri, o anche un abbigliamento dai toni dark ravvivato dal colore della cravatta e degli accessori.

6 Risposte a Come vestirsi per un matrimonio

  1. […] precedente articolo “Come vestirsi per un matrimonio” è stato anticipato che per orientarsi tra la varietà di abiti da sposo da uomo occorre tenere […]

  2. Carmelo ha detto:

    Salve.

    Ho un dubbio e possibile indossare un abito doppiopetto blu per un matrimonio di sera? certamente con camicia bianca e scarpe rigorosamente nere , ho anche un altro dubbio se indossare cravatta blu o bianca o papillon. il matrimonio sarà in estate un saluto e grazie.

    • Jessica ha detto:

      Salve, l’abito doppiopetto è consigliato anche per un matrimonio, la doppia abbottonatura infatti conferisce eleganza e classicità; l’abbinamento con camicia bianca e scarpe nere è perfetto, le consigliamo di abbinare un cravattino stretto o un papillon , blu scuro come l ‘abito o rosso per staccare e dare un tocco di colore , dato che è un matrimonio estivo.
      Speriamo che riceva diversi complimenti per l’abbinamento!
      Lo Staff | Kamiceria

  3. Massimo ha detto:

    Ciao, avrei bisogno di qualche consiglio: tra due settimane si sposa mio fratello e non so che tipo (e che colore) di cravatta o papillon o quant’altro abbinare a:
    – abito grigio antracite, con bordino nero sul “bavero” con risvolto classico
    – camicia di lino blu
    – mocassino blu (poco più chiaro della camicia, ma molto simile).
    P.S. col mocassino che calza ci va?

    Grazie mille!

    • Jessica ha detto:

      Ciao Massimo,

      il look che ti consigliamo per questo importante evento è classico e sobrio, ma comunque d’effetto.
      Potresti ad esempio optare per un papillon, che va tanto di moda adesso, di una tonalità di blu più scura di quella della camicia.
      Per quanto riguarda la calza, assolutamente blu scuro come le scarpe, ma se la stagione lo permette, i mocassini sono perfetti indossati anche senza calzino.

      Inviaci una foto del tuo look con il tag #kamiceria! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *